esempio di panoramica dentale

Panoramica dentale, cos’è quando e serve?

La panoramica dentale, chiamata anche ortopantomografia, è un’indagine radiografica di primo livello. 

Con questa particolare rx si può valutare lo stato generale della bocca e in particolare la presenza o meno di: 

Come si svolge e quanto dura l’esame

La procedura è molto semplice.

Il paziente appoggia il mento su un supporto che lo aiuta a rimanere fermo, mentre in bocca terrà stretto tra i denti una placchetta che darà la giusta posizione ai denti.

L’apparecchiatura che emette i raggi ruota attorno alla bocca del paziente per 20 secondi circa.

Non è doloroso, non è invasivo. L’importante è rimanere fermi.

Non è richiesta nessuna preparazione per la panoramica dentale.

Non è rischiosa ma trattandosi comunque di raggi X al paziente viene fatto indossare un grembiule di piombo per ridurre al minimo l’esposizione alle radiazioni.

Per lo stesso motivo l’esame è sconsigliato alle donne incinta e ai bambini.

La lastra che si ottiene ormai è rilasciata quasi sempre in formato digitale, ma si può avere in formato ‘pellicola’

Da sapere

Se hai un piercing alla lingua, sulle guance o sulle labbra va rimosso prima dell’esame radiografico.

Questo perchè potrebbe alterare le immagini. 

Anche forcine per capelli, orecchini, occhiali, apparecchi acustici e qualsiasi protesi presente in bocca vanno rimossi .

Quando è richiesta una panoramica dentale

Solitamente si richiede una panoramica dentale quando si vuole vedere la posizione dei denti del giudizio o di altri denti inclusi (non erotti).

Cosa frequente con i denti canini nei casi di affollamento dentale.

Infatti la panoramica è sempre richiesta prima di cominciare un trattamento ortodontico. 

Oppure prima di un’estrazione.

Insomma in tutti i casi in cui bisogna valutare quello che dal solo esame visivo non si vede. 

Anche come controllo in caso di presenza di molti lavori protesici o impianti dentali può rivelarsi utile.

Avvolte dopo l’esecuzione di questa rx il medico potrebbe, in casi particolari, richiede anche la T.A.C.

Ortopantomografia nei bambini

Nei bambi in crescita questa rx può essere utile per valutare la presenza dei denti permanenti se c’è il dubbio che qualcuno possa essere assente.

In questo caso si parla di agenesia.

Fatta prima dell’inizio  della permuta dei denti da latte non ha molto senso, anzi è proprio sconsigliata.

Anche  se le dosi di radiazioni sono basse, non c’è motivo di esporre un bambino troppo precocemente.

Quanto costa fare una panoramica dentale

I costi variano indicativamente dai 30€ ai 100€ .

Alcune assicurazioni coprono il costo per questa RX.

Se hai domande scrivi pure nei commenti sarò felice di risponderti 

Condividi la tua opinione