Rossetto rosso per denti più bianchi

Il rossetto rosso per far apparire i denti più bianchi è un buon trucco se non hai fatto in tempo a fare lo sbiancamento dentale!

Un sorriso bianco candido ha una grande rilevanza nella comunicazione e in più attenua eventuali imperfezioni come denti storti, troppo grandi o troppo piccoli.

Anzi, se il sorriso è curato e pulito, le imperfezioni diventano tratti distintivi e caratteristici che ti rendono unica e affascinante.

Un esempio per tutti il diastema (spazio tra gli incisivi superiori) di Madonna! O quello molto marcato di Ronaldo.

Ma non tutti i rossi sono indicati, infatti i pigmenti all’interno del colore fanno la differenza.

Questo articolo contiene link di prodotti consigliati da me, scelti con la massima  cura e competenza. Se tu dovessi acquistarli per te non cambierà nulla, il prezzo rimarrà uguale, semplicemente io potrei ricevere una piccola commissione in seguito all’acquisto

Rossetto rosso: prima regola

Prima regola in assoluto utilizza rossetti con pigmenti blu!

Questi pigmenti neutralizzano i riflessi giallognoli dei denti, rendendoli otticamente più bianchi!

Quindi il rosso non deve avere sfumature arancioni o dorate altrimenti l’effetto sbiancante non funziona.

Anzi in questo caso vengono accentuati i difetti. 

Evita i rossetti matte e opachi che non danno brillantezza al sorriso.

Anche perlati e glitter non aiutano a far sembrare i denti più bianchi. 

Quale rossetto usare se sei bionda

Il capello biondo e la carnagione chiara rendono difficile la scelta del rossetto.

Si rischia di cadere nel volgare se si esagera.

Per questo motivo si può optare per un rosso rosato, che abbia comunque una base rossa ma attenuata da naunce indefinite del fucsia.

Attenzione a non utilizzare il rosa barbie o fucsia acceso per non accentuare le imperfezioni.

In alternativa meglio tutte le naunce fredde che si avvicinano ai colori naturali delle labbra, aggiungendo magari sopra un lucidalabbra.

Prova Maybelline May CS Shine nella tonalità del magenta.

Ottenuto proprio mescolando rosso e blu è super luminoso e rende le labbra morbide e voluminose. 

 

Rossetto per bionde

E se sei castana

Con i capelli castani si può osare un pò di più.

Quindi si può andare da un bel rosso ciliegia acceso a uno bordeaux fino ad arrivare al prugna e al melanzana.

Sempre rispettando la regola dei pigmenti blu, quindi niente sfumature arancioni.

Con le tinte vinaccia e violacee puoi ottenere il massimo dell’effetto ottico sbiancante.

La Kiko ha una bellissima tonalità di rosso cherry con il rossetto Smart Fushion Lipstick , luminoso e nutriente sulle labbra.

Rossetto per castane

Se sei mora ecco quale rossetto scegliere

Le more possono osare con i rossi più accesi e decisi, senza paura.

I loro denti appariranno bianchissimi grazie anche allo loro chioma.

Anche le nuance prugna e violacee andranno bene.

No invece ai rosa e ai rossetti nude, a meno che i tuoi denti non siano già bianchi perfetti. 

 

Tra i colori più intensi ti segnalo il Mon Jules 430 di L’Orèal, setoso e ricco di pigmenti.

 

Rossetto per more

Se sei rossa preferisci i rossetti scuri

Il colore più indicato se hai la chioma rossa sarebbe l’albicocca, ma se il tuo intento è far apparire i denti più bianchi evitalo.

Punta sui marroni e sui bordeaux, più decisi e capaci di dare un buon contrasto.

Attenzione ai pigmenti però, ricercali sempre blu e non arancio.

 

Per un look originale prova la tonalità Brow sugar del rossetto della Wakeup Cosmetics Milano

è un made in Italy.

 

 

Rossetto per rosse

Lucida labbra per tutte

Se non ami i rossetti o non sei abituata ad usarli anche un buon lucidalabbra può darti l’effetto sbiancante.

Ad esempio questo Gloss Desing della Collistar contiene pigmenti luminosi per un risultato naturale ma d’effetto.

Lo puoi usare anche sopra al rossetto per dare ancora più luminosità e mantenere morbide le labbra.

L’effetto rimpolpante giustifica il prezzo.

Visto che sono amante dell’acido ialuronico, vi segnalo anche  Lucoss Ialuronico Acido Balsamo, con acido ialuronico, appunto, dall’affetto finale luminoso, ottimo di giorno ad esempio se come me vai a sciare.

Infine se volete ‘esagerare’ con l’effetto ottico sbiancante prima del rossetto fate un bel lavaggio con il dentifricio della Mentadent ZP White Now.  

Senza esagerare se hai i denti sensibili, usalo con la funzione delicata dello spazzolino elettrico.

L’azione è puramente visiva e limitata nel tempo ma funziona, da sfruttare per le occasioni speciali!

2 Commenti

Unisciti alla discussione per dirci la tua

Rachelerispondi
12 Gennaio 2022 a 16:46

Grazie Annalisa,i tuoi consigli sono stati molto utili, ho provato il rossetto per le castane, e in effetti il risultato è ottimo

ANNALISA PATUSSOrispondi
14 Gennaio 2022 a 19:37
– In risposta a: Rachele

Grazie Rachele, mi fa molto piacere.

Rispondi