Immagine indicativa di spazzolino da denti in plastica riciclata

Spazzolino da denti in plastica riciclata

In questo articolo voglio parlarvi dello spazzolino da denti in plastica riciclata.

Una scelta ecologica sicuramente, come quello dello spazzolino elettrico che ci permette di sostituire solo le testine, ma non solo.

Dico non solo perchè lo spazzolino in plastica riciclata deve essere anche funzionale e svolgere bene il suo compito, non si può scendere a compromessi quando si tratta di salute dentale.

Per questo motivo voglio parlarvi dello spazzolino Jordan Green Clean, che ho scoperto quasi per caso un giorno di fretta in un super mercato.

Il mio acquisto è stato frutto di una dimenticanza (ebbene si avevo lasciato lo spazzolino a casa…) quindi guidata solo dalla ricerca di uno spazzolino provvisorio per pochi giorni con setole morbide.

Attirata appunto dalla dicitura ‘setole morbide’ ho acquistato questo prodotto senza fare molto caso ai dettagli, anche perchè non c’era molta scelta.

Aprendolo e usandolo mi ha colpito subito il potere pulente nonostante le setole morbide e l’ergonomicità del manico nonostante la sua semplice forma.

Come è fatto lo spazzolino da denti in plastica riciclata

Da fissata come sono ho voluto saperne di più e devo dire che ho scoperto un’azienda attenta a tutti i particolari di produzione e soprattutto un’azienda green, che tiene conto delle esigenze del consumatore ma nel rispetto dell’ambiente.

Infatti questi spazzolini sono realizzati con plastiche riciclate al 100%.

Per essere più precisa:

  • il manico è in polipropilene riciclato post consumo proveniente perlopiù da vaschette di yogurt e simili
  • le setole sono in nylon, materiale che deriva dall’olio di ricino di origine 100% naturale e fonte rinnovabile.
  • il packaging di carta proviene da pasta carta riciclata al 100%
  • l’etichette è realizzata con carta certificata proveniente da foreste a gestione sostenibile
  • anche la colla, a base di gomma, è conforme alle norme FDA per il contatto indiretto con gli alimenti

Quindi hanno pensato proprio a tutto.

Sposando a pieno la causa del riciclo e  dell’economia circolare non posso che consigliarvelo.

Come ha detto il designer che l’ha ideato il sig. Andreas Engesvik  “Questo spazzolino rappresenta di gran lunga il meglio di entrambi i mondi: è fortemente estetico e funzionale, pur essendo ecologico allo stesso tempo.”

Mi trova d’accordo e gli faccio i miei complimenti!

Immagine di spazzolino in plastica

Dove lo trovo 

Nei supermercati non si trova dappertutto però su Amazon puoi acquistarlo a un buon prezzo in quattro varianti di colore.

Anche se continuo a preferire lo spazzolino elettrico, mi piace alternare lo spazzolino manuale per non perdere manualità e quando voglio fare un lavaggio più veloce ma efficace.

Lo spazzolino da denti va cambiato ogni 3 mesi circa, quindi risparmierai solo tu all’ambiente minimo 4 spazzolini all’anno.

Lo spazzolino in plastica riciclata una volta finito il suo utilizzo va buttato nell’indifferenziata come gli altri spazzolini. 

Al più presto proverò gli altri prodotti della linea.

Sempre per rimanere in tema green leggi anche ‘Spazzolino da denti in bambù’

E se vuoi qualche idea per riciclare il tuo spazzolino da denti dopo l’usa leggi ‘Riciclare lo spazzolino da denti:15 idee green’

 

Questo articolo contiene link di prodotti consigliati da me, scelti con la massima  cura e competenza. Se tu dovessi acquistarli per te non cambierà nulla, il prezzo rimarrà uguale, semplicemente io potrei ricevere una piccola commissione in seguito all’acquisto.

Condividi la tua opinione